Tarassaco: alcuni degli usi di questa pianta dalle mille qualità!

tarassaco

Il tarassaco (Taraxacum officinale), anche detto “dente di leone”, è diffuso in tutta Italia, dalla pianura fino ad oltre i 2000 metri, nei prati, al margine della strada, in spazi incolti. E’ una pianta erbacea perenne e nella stagione primaverile si possono mangiare le piccole e tenere foglie. É proprio questo uno dei periodi ottimali per raccogliere il tarassaco, pianta dalle proprietà depurative, antinfiammatorie, epatoprotettive e diuretiche.

Via i liquidi

Conosciuto anche come “piscialetto”, tra le varie caratteristiche di quest’erba, infatti, c’è anche quella di favorire l’eliminazione dei liquidi in eccesso, grazie all’azione combinata di flavonoidi e sali di potassio. Per questo il suo consumo è raccomandato nei casi di ritenzione idrica, cellulite e ipertensione.

I benefici del Tarassaco

I preziosi effetti del tarassaco non finiscono qui. Ecco alcuni degli usi di questa pianta dalle mille qualità:

  1. La radice e le foglie stimolano la funzionalità biliare, epatica e renale.
  2. I sali minerali gli conferiscono le proprietà amaro-toniche e digestive. 
  3. A questo si somma l’azione disintossicante del fegato, favorendo l’eliminazione delle scorie e la stimolazione del sistema immunitario.

Scorpacciata di salute

Una vera e propria miniera di benefici, che è possibile portare anche a tavola. Se si apprezza il gusto amarognolo (simile alla cicoria) il tarassaco può essere mangiato da solo in insalata o cotto al vapore, condito come qualsiasi altra verdura. Volendo invece attenuare un po’ il sapore, è ottimo anche aggiunto come ingrediente speciale in un sugo di condimento. E’ comunque sempre importante raccoglierlo in zone non inquinate, lontano da traffico e strada, e pulirlo bene prima del consumo. Riconoscerlo non è difficile, grazie al caratteristico fiore giallo. E’ sempre consigliabile raccogliere e mangiare le foglioline più piccole e tenere.

Decotto

In erboristeria, inoltre, sono molto utilizzati il decotto e la tisana, ricette facili da preparare anche a casa. La raccolta è un momento molto piacevole da vivere con tutta la famiglia, perché non approfittarne in una giornata di sole?


ATTENZIONE: Le informazioni riportate in questa pagina provengono da Fonti aziendali e sono pubblicate dopo attente verifiche delle fonti, scelte con cura e per quanto possibile aggiornate ed ufficiali, ma non devono essere considerate informazioni complete e universali, né è possibile garantire l’assenza di errori e la correttezza delle informazioni divulgate. Testi, immagini, foto e disegni relativi a Dispositivi Medici e Presidi Medico-Chirurgici contenute in questa pagina non hanno carattere né natura di pubblicità e si rivolgono ad un pubblico clinicamente informato. Otosan srl ha la facoltà di apportare eventuali modifiche alle informazioni pubblicate senza darne avviso preventivo. E’ vietata la riproduzione al pubblico se non per uso strettamente personale e non pubblico.